Lo Sci

 Piste da Scii

 

I comprensori sciistici della Val di Fassa con le loro spettacolari piste sono un paradiso per gli amanti della neve e delle discese. A partire dall'inizio di dicembre fino ad aprile (neve permettendo, naturalmente) sono a disposizione degli sciatori decine e decine di chilometri di piste di ogni grado e difficoltà.
Gli  Skiarea nella zona sono:
Skiarea Belvedere: Il Belvedere di Canazei è uno dei più bei comprensori sciistici della Val di Fassa, nel circuito del Sellaronda
Skiarea col Rodella: Ai piedi del massiccio del Sassolungo, la Skiarea del Col Rodella offre piste di ogni difficoltà, all'interno del carosello del Sellaronda
Skiarea Catinacio:
Il comprensorio del Ciampedie si estende ai piedi del Gruppo del Catinaccio e con i suoi impianti moderni offre un'ampia gamma di piste tra Vigo e Pozza di Fassa
Skiarea  Ciampac:
Dopo i recenti collegamenti con la skiarea Buffaure attraverso la Val Jumela, la skiarea Ciampac è diventato uno dei comprensori più ampi della Val  di  Fassa 
Skiarea Buffare-Aloch: Lo skiarea Burrafe a Pozza di Fassa si estende verso la Val Jumela, fino alla conca di Ciampac, con impianti e piste recentemente rinnovati
Skirea Luisa Bellamonte
: La  Skiarea Luisa Bellamonte si estende nella parte meridionale della Val di Fassa, a cavallo con la confinante Val di Fiemme
Skiarea Costalunga Carezza: La Skiare Costalunga Carezza si estende ai piedi del catinaccio e della Roda de Vael, inltrandosi in Alto Adige verso la zona di Nova Levante
Skiarea Marmolada:
La skiarea della Marmolada, pur non appartenendo sciisticamente ai comprensori fassani, può essere in ogni caso considerata per storia e tradizione alla Val di Fassa. Ne costituisce la propaggine più orientale, al confine con il Veneto. Un difetto rimane nel fatto di non poter essere raggiungibile direttamente sci ai piedi dalla Val di Fassa bensì solo da Arabba tramite il Passo Padon e da Malga Ciapela.


Gli Skipass

 

Dolomiti Superski
Si tratta dello Skipass più completo a cui uno sciatore possa aspirare, e conseguentemente anche il più costoso. Permette l'utilizzo di ogni tipo di impianto in una zona vastissima, comprendente: Val di Fassa e Carezza, Val di Fiemme/Obereggen, Val Gardena, Val Badia, Cortina d'Ampezzo, Valle Isarco, Plan de Corones, Civetta, Arabba e Marmolada, Alta Pusteria, S. Martino di Castrozza, Trevalli. Sono previste riduzioni per i bambini nati oltre  il 27/11/1988 e per i seniores nati prima del 27/11/1944. Può essere acquistato presso gli appositi uffici skipass dei vari paesi. E' lo skipass da utilizzare per effettuare il Sellaronda.

Val di Fassa e Carezza
Questo skipass può essere utilizzato su tutti gli impianti della Val di Fassa, compresa la zona di Carezza/Passo Costalunga fino a Nova Levante; il confine nord si trova agli impianti del Plan de Gralba verso la Val Gardena e al Passo Pordoi verso Arabba; il confine sud sono gli impianti di Pozza e Vigo. Il prezzo è di poco inferiore al Superski e non è previsto l'abbonamento per due giorni. Anche per questo skipass sono previste le riduzioni già descritte nel Superski. E' la soluzione ideale per chi ha intenzione di limitare le proprie sciate alla Val di Fassa.

Trevalli
E' una novità degli ultimi anni, nata da quando il comune di Moena ha deciso di non appartenere più al comprensorio sciistico della Val di Fassa e si è inventata una nuova skiarea in unione con Falcade (Bl). Questo skipass, di prezzo simile al Val di Fassa e Carezza, può essere utilizzato sugli impianti di Moena (Lusia e S. Pellegrino/Costabella/Col Margherita), di Falcade e di Bellamonte. Sono previste le stesse riduzioni degli altri due skipass. Non si tratta di una soluzione ottimale, data la scarsità di chilometri sciabili e la distanza tra le diverse zone che compongono la skiarea.

Lo Skibus

Spostarsi in Val di Fassa con scarponi ai piedi e sci in mano? Niente di più facile, grazie all'ottimo servizio skibus offerto da Trentino Trasporti. Al prezzo di 3 euro si riceve una tessera settimanale che permette di viaggiare su tutti gli skibus della valle; il biglietto giornaliero ha invece costo di 1 euro.
I percorsi e gli orari delle varie linee si possono trovare presso gli Uffici Informazioni, presso gli impianti di risalita a Valle oppure anche nelle singole strutture alberghiere.


 

_Per avere informazioni : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Rosa: 334-9965062        Giuliana: 346-4758383 

Per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore questo sito utilizza anche cookie di partner selezionati. Proseguendo la navigazione o cliccando su "ACCETTO" acconsenti all'utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito. Visualizza le nostre politiche privacy Politiche Privacy.

Accetto i cookies da questo sito